Informazioni pratiche per chi si trasferisce in Norvegia – puntata n. 2139

Mi scrivete numerosi per sapere come orientarsi in Norvegia. Ovviamente io non ne so niente, comunque cerchero’ di aiutarvi. Sembra una rubrica di cucina… :)

Mi scrive ad esempio Giovanni, ingegnere aerospaziale. Bellissimo. Ecco le sue domande (che mi ha autorizzato a pubblicare). Spero siano utili anche a voi.

Come vestirsi?

Io vengo dal sud italia e mi risulta difficile capire come vestirsi e cosa indossare ai meno 20, o meno 10 che troverò in Norvegia… quindi volevo chiederti qualche consiglio… soprattutto per le scarpe che non ho ancora trovato…

La mia esperienza, non nel senso che sono esperto, ma nel senso che sono 2 anni che sono qui a Oslo, mi ha insegnato che:

  • I norvegesi (e gli italiani nordici) sanno come ci si veste per resistere al freddo
  • In particolare, il metodo a cipolla è il migliore. Diversi strati leggeri, quindi evitate pure i maglioni stile montanaro.
  • guanti, sciarpa (o solo il “collo” di lana) e cappello sono altamente consigliati e utili

Il mio consiglio è di comprare in Norvegia se possibile. Comunque ci avviamo alla stagione bella, quindi non è il caso di rifornirsi di tutto il necessario per l’inverno. O forse è il caso perché si risparmia? :)

La pensione

per quanto riguarda la contribuzione…. come funziona? I contributi versati allo stato Norvegese mi verranno riconosciuti anche in italia ai fini pensionistici??

Non ho un’idea precisa di come funzioni. Ovviamente lavorando qui, i contributi pensionistici vengono versati dal datore di lavoro, almeno nel mio caso, attraverso un fondo pensione privato. Sembra essere un po’ una prassi.

Cosa ti spetterà e quando, questo non ho idea. Ricordo vagamente che se i contributi versati non superano i 5 anni, non avrai nulla indietro, pero’ potrei aver scritto una scemenza.

Costo della vita

Come ho avuto modo di verificare nel mio breve viaggio in Norvegia…mi sono reso conto dell’elevato costo della vita [...] riceverò uno stipendio netto che si aggirerà intorno ai XXXX euro al mese [...] si riesce a vivere con tale stipendio??

Eh :) Vorrei aver avuto qualcuno che me lo dicesse.

Comunque, sì il costo della vita è alto. In genere per uno studente il costo di un alloggio non è altissimo, alcuni condividono l’appartamento, ecc.. dipende anche dal posto. Mentre Oslo centro è sicuramente molto costosa, fuori è diverso. Diciamo che un affitto medio a Oslo va da 8.000 a 12.000 corone al mese, inclusa acqua, elettricità, internet e tv. Condividendo l’appartamento, anche intorno a 5.000 corone si puo’ trovare.

Parlo sempre di Oslo. L’abbonamento mensile ai trasporti, che include uso di tram, metro e autobus, costa 570 corone. Una bicicletta, 2.500-4.000 corone.

Credo che essendo da soli, uno stipendio di 300.000 corone all’anno puo’ essere sufficiente, che è anche uno stipendio medio per alcuni settori. Tutto quel che viene di più è benvenuto. 400k all’anno è buono. 500k è ottimo. 800k è uno stipendio da privilegiati :)

Conto bancario

per la questione bancaria….. avendo la necessità di pagare appena arrivato l’affitto della casa mi stavo chiedendo se fosse possibile aprire un conto corrente norvegese senza aver ancora ottenuto l’ID number… è possibile???

No, non è possibile senza il “fødselsnummer”. C’è il trucco pero’. Appena arrivi in Norvegia, devi fare richiesta per l’ID temporaneo, in attesa di quello permanente. Con l’ID temporaneo puoi avere un conto bancario. Solo con alcune banche pero’. Io l’ho fatto. DnB è una di queste.

Questo è stato due anni fa, quindi visita il sito dell’ UDI per vedere se ci sono novità in merito. Avevo sentito parlare di ID permanenti nel giro di 1-2 settimane dall’arrivo in Norvegia da quando hanno aperto un nuovo ufficio dell’UDI per cittadini UE. Questo è a Oslo pero’, non ho idea cosa succeda in altre città.

ID?

dove posso rivolgermi per ottenere il mio Id number??? presso una sede di polizia??

Sì. Ad Oslo c’è la sezione immigrazione della polizia municipale. Loro raccolgono le domande per il fødselsnummer. In altre città presumo ci siano strutture analoghe.

Ti potrebbe interessare:

Comments

  1. Grazie… molto utile, rassicurante direi. Anch’io vengo in norvegia tra un pò e mi porto moglie e bimbo…
    Per la pensione: la mia azienda mi assicura che c’è una collaborazione Norvegia-Italia percui i contributi versati in Norvegia vengono pagati all’INPS nel momento in cui si và in pensione. Bisogna però ricordarsi di notificare questa cosa all’INPS non appena si ritorna in Italia. Io però ho intenzione di ritornare dopo 2 anni, oltre non saprei.

    Reply
  2. ciao ragazzi, avevo bisogno di un consiglio, fra 20 giorni vado in norvegia, mi hanno detto che posso campeggiare liberamente, mi chiedevo se nel sud ci fossero problemi con gli orsi o animali del genere e in genere se fosse pericoloso! se mi rispondete vi ringrazio.

    Reply
  3. Ciao, ho scoperto il blog su google e spero che possa essermi d’aiuto. Il mio problema è: sto vendendo casa per venire a trascorrere gli ultimi anni della vita mia e di mio marito in Norvegia. Vorremmo comprare casa nella contea di Oslo o Akersus, non sappiamo molto bene le modalità e in particolare vorrei sapere come fare per aprire un c/c bancario per depositare i nostri soldi e la pensione di mio marito. Non ti porre ora la domanda del perchè della scelta della Norvegia, con calma risponderò alla tua curiosità! Abiti ad Olo? Lavori ad Oslo? Noi abbiamosoggiornato per lunghi periodi ad Oslo negli ultimi 3 anni sia in estate, con il sole di mezzanotte e l’inverno con i suoi -29° e il buio! Bellissimaesperienza e indimenticbile!!!!Aspetto risposta con tanto piacere! Ciao Rosanna:

    Reply
    • Ciao Rosanna,

      per aprire un C/C bancario serve il numero personale norvegese. Ne ho scritto in qualche vecchio post.
      Per avere questo numero, in genere è necessario essere residenti in Norvegia.

      Reply
  4. ciao Rosanna e ciao cstrep
    mi chiamo Fiorella, ho scoperto il blog in modo simile a Rosanna ed ho lo stesso intento di Rosanna e marito. Sono tornata da un paio di mesi in Italia e mi sto organizzando per andar via.
    Non sono ancora in pensione e confido che la mia azienda mi consenta di trasferirmi visto che la cantano continuamente con il fatto di essere una multinazionale e di voler agevolare la mobilita’; sono in attesa di risposta e nel caso sia negativa il mio trasferimento si modulera’ in modo diverso ma ci sara’ comunque.
    Maggiori informazioni sulle possibilita’ di aprire un conto servirebbero anche a me. Condividero’ le informazioni che spero mi dara’ la mia banca; Rosanna se ne trovi potresti tenermi aggiornata …. ? grazie
    un augurio a tutti, F

    Reply
  5. ciao,vorrei trasferirmi a oslo con moglie e figlie,sapete se esiste qualche azienda che cerca personale ?,mia moglie invece vorrebbe aprire un negozio di abbigliamento per bambini,vi pare un’idea buona ?
    E’ vero che qualsiasi sport praticato dai bambini e’ gratis ?
    Fatemi sapere qualcosa
    Grazie
    Andrea

    Reply
  6. ciao,io vorrei trasferirmi in norvegia con i figli volevo sapere quando il costo dei appartamenti e se i bambini possono iniziare subito la scuola?e se facile trovare lavoro? aiutatemi vorrei sapere qualcosa di piu su la vita a norvegia

    Reply
  7. Nell’articolo “costo della vita” ho letto degli stipendi e costo di un affitto, con uno stipendio mensile di 25.000 corone (lordo o netto?) e magari pagando un affitto mensile di 10.000 (ho visto che hai scritto che mediamente si va dagli 8.000 a 12.000), è fattibile risparmiare qualcosa contanto anche le altre varie spesie (quindi a partire dai trasporti a, volendo una birra il fine settimana ecc)? So che è una domanda un po’ vaga e che certi calcoli sono difficili da fare ma volevo sapere appunto se senza strafare è possibile mettere qualcosina da parte. E ultima domanda, ma non di minore importanza, con quanti soldi dovrei partire per sopravvivere il primo mese aspettando lo stipendio?

    Un saluto!
    Omar (23 anni, Asti)

    Reply
    • Ciao Omar,

      tieni conto che negli ultimi 2-3 anni, gli affitti, almeno ad Oslo, sono aumentati. Come ho scritto in precedenza, se vuoi condividere una camera troverai a meno, altrimenti ora è difficile trovare qualcosa meno di 10000. Dipende da come ti è stato specificato lo stipendio. In genere si stipula un importo annuale, quindi i 25,000 che dici saranno stati calcolati da un totale di 300,000 immagino. Tieni conto che questo, in genere, è sempre un lordo, quindi direi che non ti avanzerà molto.

      Direi di portarti dietro almeno 2-3 mila euro.
      Per affittare un appartamento è abitudine versare come anticipo 2 o 3 mensilità, che rimangono bloccate lì fino alla fine del contratto, quindi tieni presente anche questo. Alcune aziende aiutano i propri dipendenti stipulando un contratto di “garanzia del deposito”, cioè loro garantiscono per te, così il proprietario si rivale sull’azienda in caso di problemi, e tu non devi pagare nulla. Ovviamente se poi ci sono problemi la tua azienda alla fine chiederà a te, ma almeno un problema temporaneo è risolto. Non tutti lo fanno comunque :-)

      Mi pare che ci stai ancora pensando però. In bocca al lupo!

      Reply
  8. Ciao Omar, avevo organizzato la mia partenza per la Norvegia per gli inizi di Marzo, a partire siamo io e la mia ragazza, entrambi giovani, con serie intenzioni di cercare lavoro in qualsiasi settore (specie la ristorazione), abbiamo anche da parte un discreto baget, in più mi è appena partita la disoccupazione ordinaria di 600 euro mensili per 8 mesi (che di certo aiutano), in più verrò con la mia auto e potrò prendere affitti lontano dai costosi centri in modo da risparmiare ulteriormente. La domanda che volevo chiederti è la seguente:
    Anche se arrivo nei primi di marzo e la stagione turistica inizia generalmente a maggio la ristorazione è un settore valido? Tu che vivi a Oslo vedi ristoranti e pizzerie pieni di clienti anche a inizio settimana? Grazie anticipatamente spero di essemi espresso al meglio.

    Reply
  9. si parte da verona il 21 aprile o il 17 maggio col camper direzione stavanger…. chi volesse un passaggio low cost si faccia sentire alla mail pinop72@libero.it …………
    ….basta italia…lascio un posto da dirigente (2000 EURO MESE) perche raccomandati, leccaculo, ladri e ignoranti vari mi hanno scocciato…. mi aspetta un futuro da uomo delle pulizie (se sarò fortunato e lo troverò) maq i miei figli meritano altro…….

    Reply
  10. Ciao! sto guardando in lungo e in largo per capire se faccio bene a trasferirmi in norvegia o no…. aiuto!!! mi hanno proposto un lavoro presso una scuderia con stipendio di “16500 nok before tax” ed alloggio incluso… la tassazione non ho ben capito di quanto sarà, penso una media del 35%… e quello che mi rimane mi basta per vivere? io vorrei pure mettermi qualcosa da parte!! è possibile o una follia?! aiutatemi voi! :)

    Reply
  11. salve a tutti.. ho pensato di trasferirmi in norvegia visto che qui non ho alcuna opportunità di lavoro.. ma volevo chiedervi a voi che siete gia stati: e facile trovare un lavoro a Oslo? io sono un pizzaiolo ma ho fatto un po di tutto, autista, magazziniere… ho paura di poter arrivare li ma poi non poter trovare lavoro, qualcuno mi puo spiegare com’è il campo lavorativo li? grazie mille

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>